Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 29 October 2020

Scroll to top

Top

Presentazione di ANAPA alle istituzioni

Presentazione di ANAPA-Associazione Nazionale Agenti Professionisti
di Assicurazione.

 

Ho il piacere di annunciare alle SS.LL. in forma ufficiale che, lo scorso 30 novembre 2012 a
Bologna, è stata costituita la nuova Associazione Nazionale Agenti Professionisti di
Assicurazione, in acronimo ANAPA, che ho l’onore di rappresentare essendone stato
acclamato Presidente Nazionale in occasione della costituzione.

ANAPA nasce dall’iniziativa di un gruppo di Presidenti di Gruppi Agenti (associazioni di
agenti di assicurazione che fanno riferimento ad una stessa impresa mandante), e nella
specie dei Gruppi Agenti Generali, AXA Italia, Zurich, Allianz Lloyd Adriatico, Carige,
Augusta Assicurazioni, AVIVA, Cattolica, Vittoria, ITAS, di dare vita ad un’associazione
rappresentativa di categoria più moderna e funzionale, attenta alle nuove dinamiche del
mercato assicurativo nazionale ed europeo, pronta a ricreare un dialogo costruttivo e
partecipativo con le istituzioni, che possa qualificare e enfatizzare la figura
dell’agente di assicurazione, in una logica di sistema
 nella quale considerare tutti
gli attori coinvolti (compagnie, intermediari, utenti finali) parte attiva e fondamentale del
business generato ed usufruito.

Protagonisti di questo nuovo modo di fare associazionismo saranno i Gruppi Agenti, che
metteranno a fattor comune le loro esperienze e competenze e che svolgeranno un ruolo
attivo in termini strategici ed operativi nelle decisioni da prendere e nelle scelte da
concretizzare per la tutela e la promozione degli interessi degli agenti di assicurazione
italiani.

Siamo convinti, infatti, che gli agenti di assicurazione rivestiranno sempre più nel futuro un
ruolo primario nell’accrescere la cultura e la domanda assicurativa in un paese che è
notoriamente sotto-assicurato, soprattutto per quel che riguarda la necessità di maggiori
coperture integrative, catastrofali, previdenziali e sanitarie, che saranno fondamentali per
la salvaguardia del singolo e della collettività. Per questo motivo, noi vogliamo essere vicini
alle Istituzioni, alle Imprese ed ai Cittadini per raccogliere assieme le sfide che si dovranno
affrontare, con responsabilità, etica e lungimiranza.

Crediamo che oggi, più che mai, sia indispensabile rimettere al centro del dibattito e
dell’agenda politica poche, ma fondamentali questioni, lasciandoci alle spalle le sterili
logiche aprioristicamente contrappositive che hanno talvolta caratterizzato i passati
confronti.

Riteniamo pertanto improcrastinabile una fattiva ed immediata ripresa del dialogo
con i nostri interlocutori istituzionali
, nella ricerca di un possibile equilibrio tra i
rispettivi interessi che, sebbene diversi, non sono per questo necessariamente conflittuali
o antitetici: tra agenti mono e pluri-mandatari, tra agenti e compagnie, tra agenti ed
istituzioni (Parlamento, Governo, IVASS, ANIA, ecc.) tra agenti e società (consumatori,
istituzioni locali, mondo della cultura), tra agenti italiani ed agenti europei .

Forte di questo intento, ANAPA si rende disponibile sin da ora, ed anzi chiede di poter
partecipare a tutti i tavoli istituzionali ove verranno discusse e trattati
argomenti riconducibili al mercato assicurativo
, impegnandosi a garantire l’alto
profilo di professionalità e di competenza dei propri rappresentanti e assicurando il proprio
apporto e contributo di idee, proposte e soluzioni in un settore determinante per la ripresa
economica e per la sicurezza sociale di questo Paese.

Nel ringraziare per l’attenzione prestata, colgo l’occasione per formulare i migliori auguri di
buon lavoro.

Con i più cordiali saluti.
Il Presidente Nazionale
(Vincenzo Cirasola)

Leggi il documento originale