Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 16 September 2021

Scroll to top

Top

Newsletter n. 4 del 25/01/2016: CCNL e subagenti, il Prof. Pizzoferrato chiarisce il tema e dice la sua sui dipendenti di agenzia

Newsletter n. 4 del 25/01/2016:  CCNL e subagenti, il Prof. Pizzoferrato chiarisce il tema e dice la sua sui dipendenti di agenzia
Newsletter ANAPA Rete ImpresAgenzia
n. 4 del 25 gennaio 2016

Agli Associati di ANAPA Rete ImpresAgenzia

Ai Presidenti dei Gruppi Aziendali

Agli agenti di assicurazione interessati

Titolo: CCNL e subagenti, il Prof. Pizzoferrato chiarisce il tema e dice la sua sui dipendenti di agenzia

Care colleghe e cari colleghi,

In merito ai rapporti con i nostri subagenti, al fine di fornirvi gli strumenti utili per svolgere al meglio la nostra professione, vi consigliamo di leggere quest’intervista (Clicca qui) al prof. avv. Alberto Pizzoferrato, ordinario di Diritto del Lavoro dell’Università di Bologna, consulente di ANAPA Rete ImpresAgenzia, con la quale spiega nel dettaglio il contenuto della delibera che ha accolto il ricorso amministrativo a seguito dell’ispezione avvenuta lo scorso 2 aprile da parte di un “Ispettorato del Lavoro” che aveva contestato il rapporto di lavoro in atto con un subagente e sanzionato salatamente l’Agenzia.

Riteniamo che questo sia un importante successo, non solo per la nostra associazione, ma per l’intera nostra categoria, che altrimenti avrebbe visto minato l’intero sistema commerciale sul quale, da sempre, si basano le agenzie di assicurazioni in Italia.

A tal fine ricordiamo ai nostri associati in regola con la quota d’iscrizione 2016, che nell’Area Riservata in basso a dx del nostro sito web, il cui login corrisponde all’email indicata durante la registrazione, (clicca qui se hai dimenticato la password), è disponibile un fac-simile della “lettera d’incarico ai subagenti e ai produttori di 3° Gruppo”, predisposti dai nostri consulenti legali, che raccomandiamo vivamente di utilizzare come modello di riferimento, senza apportare modifiche sostanziali. In particolare evidenziamo che il rapporto del subagente “non deve prevedere vincolo di orario e compenso o rimborso spese fisso”, ma eventualmente si può convenire un “acconto provvigioni”, con conguaglio a fine anno.

Infine per quanto riguarda il CCNL dipendenti, in questa intervista il prof. Pizzoferrato ribadisce con convinzione che:
  1. Il CCNL di riferimento del settore è quello di ANAPA-UNAPASS;
  2. Per le agenzie che applichino il contratto SNA si prospettano, pertanto,SERI RISCHI di cause di lavoro (che, per le realtà con meno di 15 dipendenti, non si estinguono in costanza di rapporto e di procedimenti sanzionatori (civili, amministrativi e persino penali) promossi dall’Inps.
Buona lettura, con i migliori saluti.
ANAPA Rete ImpresAgenziaAllegati:
leggi qui intervista al Prof Alberto Pizzoferrato – Intermedia Channel