Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 25 January 2020

Scroll to top

Top

L’OPINIONE DELLA SETTIMANA di Michele Mainolfi: L’INTERMEDIARIO CONSULENTE

L’OPINIONE DELLA SETTIMANA di Michele Mainolfi: L’INTERMEDIARIO CONSULENTE

L’OPINIONE DELLA SETTIMANA di Michele Mainolfi

L’INTERMEDIARIO CONSULENTE

Care colleghe e cari colleghi,

negli ultimi mesi ho avuto modo di constatare, attraverso seminari, tavole rotonde ed eventi riguardanti il settore assicurativo, quanto la nostra figura sia al centro di una trasformazione professionale verso quella di un intermediario consulente con marcate connotazioni imprenditoriali e professionali.

Un intermediario chiamato ad avere un ruolo di fondamentale importanza nei vari processi della distribuzione e nella proposizione attiva e professionale di temi assicurativi, che, nel futuro, diventeranno inevitabilmente centrali ed integrati per i bisogni di tutto il sistema paese.

Tutte le principali ricerche del nostro ambito, infatti, evidenziano chiaramente che le sfide assicurative riguarderanno temi e modelli di business diversi che coinvolgeranno: smart home, cyber assicurazione, micro insurance, sharing economy, i cambiamenti climatici, IoT, instant insurance, solo per citarne alcuni, e tutto questo innescherà sulle reti agenziali evidenti obblighi di trasformazione verso alternative ed innovative forme consulenziali – assicurative.

L’intermediario-consulente del presente e del futuro dovrà, probabilmente, sfruttare al massimo le proprie competenze professionali, specializzandosi maggiormente in quelle aree tematiche di business capaci di creare valore ed interesse verso una clientela sempre più esigente ed evoluta.

Anche le compagnie, inevitabilmente, dovranno interagire con le proprie reti agenziali ed adattarsi ad una trasformazione sempre più evidente della distribuzione, fornendo ai propri agenti tutti gli strumenti e le tecnologie capaci di sfruttare al massimo le analisi dei bisogni dei propri clienti, e quindi di posizionare la propria proposizione commerciale in linea con le aspettative del mercato.

In un mercato della distribuzione in continua evoluzione, credo che gli agenti-consulenti, con la loro professionalità ed organizzazione, sapranno distinguersi ed adattarsi e dovranno difendere senza timore quel legame “fiduciario” che da sempre ci lega ai nostri clienti, sapendo affrontare le sfide del futuro con la consapevolezza di essere ancora per lungo tempo quegli affidabili ed insostituibili professionisti capaci di trasmettere certezze e tranquillità.

Un ruolo importante nell’ambito di tale trasformazione lo giocherà anche la formazione e la preparazione degli agenti-consulenti. Su questo aspetto devo dire che la lungimiranza della nostra associazione è unica, visto che prima di molti altri ha pensato a certificazioni di qualità ed eccellenza delle nostre reti agenziali, come l’iniziativa “Il mio amico agente”, oppure attuando, in modalità innovative e alternative, formazione a tutti gli agenti, pensando anche al futuro, garantendo in questo modo ai professionisti associati di poter crescere e prepararsi al futuro.

Buona lettura!

Michele Mainolfi
Componente di Giunta
ANAPA Rete ImpresAgenzia

INSURANCE TRADE
Rc auto familiare, per Anapa è dannosa e iniqua


TUTTO INTERMEDIARI
Emendamento RC AUTO inserito nel DL Fisco. Anche ANAPA è contro.


ASSINEWS
Nuova produzione vita, a ottobre +31% a 8,5 mld


INSURANCE TRADE
Ivass, ecco il Bollettino sulle gestioni separate


ASSINEWS
IVASS: Gestioni separate con rendimenti garantiti in netto calo


ASSINEWS
Rc, le assicurazioni fanno i conti


ASSINEWS
Moody’s: outlook stabile per il mercato assicurativo italiano


INSURANCE TRADE
Insurance Europe, incoraggiante la nuova Commissione Ue