Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 23 September 2018

Scroll to top

Top

L’OPINIONE DELLA SETTIMANA di Federico Serrao: ARMIAMOCI E PARTIAMO!

L’OPINIONE DELLA SETTIMANA di Federico Serrao: ARMIAMOCI E PARTIAMO!

L’OPINIONE DELLA SETTIMANA di Federico Serrao

ARMIAMOCI E PARTIAMO

 


Cari colleghi,il mese di agosto appena conclusosi, per quanto foriero del consueto rigenerante periodo di svago e di riposo, non potrà non restare impresso nella memoria di tutti noi a causa dei tragici fatti di Genova, che ci hanno trasmesso la convinzione di non poterci più sentire al sicuro, nè fuori nè ahimè dentro la propria abitazione. E questo al netto di quelli che gli assicuratori classicamente definiscono gli Acts of God, perché qui stavolta la responsabilità del disastro non è dovuta a una calamità naturale, ma a soggetti ben identificabili.Certo, tale evento non è strettamente collegato all’attività della nostra associazione, che si prepara a ripartire con un autunno caldo di novità, tra cui anche il secondo Congresso Nazionale, dove si celebrano i sei anni di attività dell’associazione.

Ne è passata di acqua sotto i ponti da quel giorno di sei anni fa che ci ha visto costituire ANAPA in quel di Bologna. Da che ne dicano i nostri detrattori, in questi sei anni l’associazione è stata protagonista di molte battaglie, di un costruttivo e serrato dialogo con le istituzioni (tra cui anche le recenti richieste presentate ad IVASS nella consultazione sui regolamenti di adeguamento per la IDD) e ha visto susseguirsi e alternarsi nei quadri dirigenziali tanti bravi e validi colleghi, alla faccia di chi la considera sempre come un’associazione di quattro gatti o ad immagine e somiglianza del proprio presidente. 

Tra le tante “vittorie” di ANAPA, mi piace ricordare la perdita da parte di SNA della causa intentata contro E.N.B.Ass., in cui ne chiedeva lo scioglimento; al contrario noi abbiamo contribuito, attraverso due rinnovi del CCNL, all’azione di rilancio dell’Ente bilaterale e oggi possiamo parlare di vittoria sia morale che sociale. Abbiamo agito sul territorio, instancabilmente, con gli ANAPA on Tour aperti a tutti.

Ci presentiamo, quindi, al prossimo imminente Congresso consapevoli delle nuove sfide e responsabilità che attenderanno il nuovo organo esecutivo.

Purtroppo lo stato di salute della distribuzione assicurativa lato agenzia non versa in buone acque, negli ultimi 20 anni sono venute meno circa 8000 unità e, nonostante questa flessione si sia realizzata progressivamente anno dopo anno, perdura la crisi di redditività e più della metà delle agenzie operanti oggi registra un utile netto molto risicato, inferiore al 10% del totale dei ricavi, a conferma che non bastano operazioni di riorganizzazione o snellimento gestionale per uscire dal tunnel della crisi.

Quali sono le cause, a parte l’annosa questione RCA, la cui caduta verticale del premio medio è comunque una concausa importante di cui questa crisi? Quali le azioni di contrasto che dovranno essere adottate dalle Associazioni sindacali?

Se pensiamo ai Regolamenti 5 e 6 dell’IVASS, pur parzialmente modificati a seguito del recepimento di nostre istanze, dobbiamo prendere atto che dalla trasposizione della IDD nel nostro ordinamento dovremo difenderci.

L’invito quindi, è quello di porre in essere tutte le possibili azioni di contrasto, affinché risultino le Agenzie, e non le Compagnie, beneficiarie dei tentativi malcelati di disintermediazione, pur se possa apparire una contraddizione in termini.

Un ruolo fondamentale lo rivestiranno in tal senso i Gruppi Agenti, nella misura in cui sapranno e potranno coinvolgere le Compagnie in accordi che coinvolgano le Reti, riportando loro in qualche misura ciò che la disintermediazione tenderebbe a toglierli (ad esempio nella titolarità o contitolarità dei dati).

Se il mondo cambia, lo ricordino anche le Associazioni dei consumatori, il presidio più efficace per continuare a garantire la qualità del servizio è, e rimarrà, l’agenzia di assicurazioni. Non uno sportello postale, neanche uno sportello bancario. Certo, l’agenzia dovrà cambiare pelle, ma rimanendo “dentro” al sistema e non uscendone progressivamente.

Arrivederci il più numerosi possibile a Roma il 14 novembre!

Buona lettura!

Federico Serrao
Componente di Giunta

INSURANCE TRADE
Anapa si prepara al congresso


INTERMEDIA CHANNEL
ANAPA Rete ImpresAgenzia, conto alla rovescia verso il secondo Congresso Ordinario Nazionale (Roma, 14 novembre)


INSURANCE TRADE
Regolamento 41 di Ivass, i timori di Anapa


INTERMEDIA CHANNEL
ANAPA Rete ImpresAgenzia: Il regolamento IVASS 41/2018 apre le porte al rischio di disintermediazione


INTERMEDIA CHANNEL
CCNL e dumping contrattuale, ANAPA replica a SNA: Diffuse informazioni errate


INSURANCE TRADE
Ivass, i tre regolamenti sull’intermediazione


INSURANCE TRADE
Settore vita, bene il ramo I nonostante i rendimenti


INSURANCE TRADE
Previdenza, in aumento flussi e patrimonio


ASSINEWS
Aspi, le polizze coprono 400 mln


ASSINEWS
InsurTech continua a crescere nonostante i loss ratio insostenibili


ASSINEWS
1 consumatore su 5 userebbe Amazon o google per l’assicurazione sulla casa