Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 16 December 2019

Scroll to top

Top

La nostra storia

ANAPA nasce il 30 novembre 2012 a Bologna, grazie all’iniziativa di 168 soci fondatori e all’impulso di undici Gruppi Aziendali Agenti accomunati nell’intento di dare vita ad una nuova associazione che rompesse gli schemi del-sindacalismo vecchia maniera e si ponesse nel mercato con una nuova vision, più business-oriented, volta a coinvolgere tutti gli interlocutori della filiera assicurativa, considerandoli come partners e non solo come controparti.La data del 19 novembre 2015 resterà nella storia della categoria: dal 1° Congresso Nazionale di ANAPA, a Roma nasce ANAPA Rete ImpresAgenzia, la nuova associazione di categoria degli agenti professionisti di assicurazione, frutto dell’unificazione tra ANAPA e UNAPASS, che inaugura un nuovo modello di fare associazionismo e negoziazione in modo da esprimere una rinnovata autorevolezza nel coniugare trattative industriali di primo e secondo livello, e presentandosi come una moderna associazione proiettata nel futuro e leader nel guidare gli agenti di assicurazione nell’era digitale.

ANAPA Rete ImpresAgenzia intende porsi come approdo e come faro per i suoi rappresentati per consentire loro di cogliere le nuove opportunità del mercato, senza steccati e pregiudizi ideologici retaggio di dinamiche e di associazioni vetero-sindacali, lasciando a ognuno la libertà di seguire la propria iniziativa imprenditoriale e di realizzare il proprio business.

Il mondo sta cambiando velocemente, il mercato richiede prontezza di pensiero e di azione per cogliere le nuove opportunità.

Oggi ANAPA Rete ImpresAgenzia si presenta più forte politicamente, più ampia rappresentativamente, più dotata e capace a livello organizzativo, come è stato confermato il 14 novembre 2018, durante il 2° Congresso Nazionale.

E’ iscritta a CONFCOMMERCIO e al BIPAR (Bureau International Des Producteurs D’assurances et de Réassurances) ed è un’associazione di rappresentanza degli agenti professionisti di assicurazione che intermediano oltre il 50% dei premi raccolti dal lavoro diretto nel Mercato italiano ed è accreditata al Mise e in tutti i tavoli istituzionali.

Vi aderiscono agenti mandatari delle principali compagnie di assicurazione, regolarmente iscritti al Registro Unico degli Intermediari e soggetti alla vigilanza dell’IVASS, la cui composizione è di circa in media di 9 addetti (di cui 4 dipendenti amministrativi) per un totale di circa 23.000 persone fisiche e che appartengono ai principali gruppi assicurativi che costituiscono circa il 50% dei premi totali raccolti in Italia.

Considerando che due terzi degli agenti assicurativi italiani non sono iscritti ad alcuna associazione, possiamo desumere verosimilmente che ANAPA Rete ImpresAgenzia, nonostante sia stata costituita da pochi anni, oggi rappresenti oltre il 37% degli agenti operativi iscritti ad una associazione o sindacato di categoria.

ANAPA ha svolto diverse attività importanti per gli agenti, tra le quali la sottoscrizione del nuovo CCNL dei Dipendenti delle Agenzie di Assicurazione, nel gennaio 2018, con FIRST-CISL, FISAC-CGIL, FNA e UILCA, che lo stesso Ispettorato Nazionale del Lavoro ha definito come “leader” del settore.

I rapporti giuridici di natura economica e normativa tra gli agenti di assicurazione e le compagnie, sono regolamentati da un Accordo Impresa-Agenti di natura privata in virtù dell’inversione dell’ordine delle fonti prevista dall’ art. 1753 del codice civile che è scaduto fin dal 2006.

A seguito delle numerose normative intervenute, non ultima la Direttiva sulla Distribuzione Assicurativa (IDD), per ANAPA il rinnovo di tale disciplina secondo criteri moderni ed adeguati è divenuto urgente.

A tal proposito la nostra associazione sta con determinazione sollecitando l’ANIA, nostro interlocutore principale, per rinegoziare un nuovo accordo collettivo di primo livello che costituisca un quadro di riferimento per la categoria, nel pieno rispetto della tutela del consumatore, degli obiettivi di piena e libera concorrenza nel settore assicurativo, e in armonia coi principi comunitari ed ai modelli organizzativi presenti in tutta Europa.

Perché è nata ANAPA Rete ImpresAgenzia

ANAPA nasce innanzitutto come associazione di agenti professionisti di assicurazione che dedicano in maniera preponderante (a tempo pieno) la loro attività alla consulenza e alla distribuzione di prodotti assicurativi.ANAPA si presenta al mercato con il ruolo di associazione (generalista) di rappresentanza della categoria degli agenti di assicurazione che svolge, al tempo stesso, la tipica funzione della tutela sindacale e dell’assistenza nei diversi ambiti, legale, giuslavoristico, contrattuale, fiscale.

I tratti distintivi dell’Associazione risiedono, in primis, nella volontà di relazionarsi nei rapporti istituzionali secondo una logica di sistema, secondo la quale considerare tutti gli attori, coinvolti nella «filiera assicurativa», come partners con cui confrontarsi con serietà ed affidabilità in vista del soddisfacimento di tutti i reciproci interessi.
Secondo questa visione se da un lato i Gruppi Aziendali Agenti rappresentano un patrimonio necessariamente da valorizzare e da porre a disposizione sia del singolo agente sia dell’intera collettività, dall’altro lato le compagnie vanno considerate delle business-partners con le quali individuare soluzioni comuni che generino valore ad entrambi, imprese e agenti, e non solo controparti a prescindere.

I nostri valori

ANAPA Rete ImpresAgenzia è un’associazione che nasce e si sviluppa sui valori della democrazia, dell’uguaglianza e della solidarietà.L’Associazione, nel perseguire i suoi obiettivi e nello svolgere le sue attività, si ispira ai principi della fiducia, dell’onestà, della trasparenza, della riservatezza e dell’imparzialità, in particolare, persegue il principio della centralità della figura dell’agente di assicurazione nei processi distributivi delle imprese, in quanto fondato su criteri di certificata professionalità, affidabilità e prossimità verso tutti i clienti.Tali valori sono stati tradotti in uno specifico Codice Etico approvato, insieme all’atto costitutivo, allo statuto e al regolamento, nel corso dell’assemblea costituente tenutasi a Bologna il 30 novembre 2011.

Il Codice etico costituisce un fondamentale riferimento al quale tutti gli associati di ANAPA Rete ImpresAgenzia e, in primo luogo chi è chiamato a rappresentarla, sono tenuti ad uniformare la loro condotta.