Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 27 September 2020

Scroll to top

Top

I GRUPPI AZIENDALI AGENTI FANNO FRONTE COMUNE: «SOLIDALI CON I NOSTRI COLLEGHI DI ZURICH»

I GRUPPI AZIENDALI AGENTI FANNO FRONTE COMUNE: «SOLIDALI CON I NOSTRI COLLEGHI DI ZURICH»

 

La difficile situazione in atto fra il Gruppo agenti Zurich e la mandante continua a tenere banco. E le altre rappresentanze agenziali invitano la compagnia a «riprendere il dialogo nel rispetto dei ruoli istituzionali».

associazioneSono numerosi i gruppi aziendali agenti che, in queste ultime ore, hanno manifestato sostegno e solidarietà al Gruppo agenti Zurich, per le vicissitudini che stanno vivendo con la mandante. Una situazione che, trapela dal gruppo, risulta «assai difficile».

In particolare, il comitato dei gruppi agenti di Anapa Rete ImpresAgenzia (che comprende, fra gli altri, l’Associazione agenti UnipolSai, il Gruppo agenti assicurativi Amissima, il Gruppo aziendale agenti Cattolica, il Gruppo agenti Generali Italia, il Gruppo agenti Itas, il Gruppo agenti Vittoria e l’Unione agenti Axa), ha sottoscritto un documento comune attraverso il quale «stigmatizza il comportamento dell’impresa (Zurich Plc, ndr) ed esprime la piena solidarietà e sostegno al presidente (Enrico Ulivieri, ndr), agli organi esecutivi e a tutti gli agenti associati al Gaz», riaffermando «perentoriamente il valore della rappresentatività conferita dai singoli agenti al gruppo su base statutaria e congressuale». I firmatari hanno invitato «Zurich Plc a riprendere il dialogo nel rispetto dei rispettivi ruoli istituzionali, evitando la negoziazione one to one alquanto deleteria per l’intera categoria degli agenti di assicurazione».

Il documento è stato sottoscritto anche dal Gruppo agenti di assicurazione Toro (Gaat), il cui consiglio nazionale, oltre a esprimere «unanime condivisione del documento Anapa di solidarietà e sostegno al Gaz» ha invitato lo Sna e il comitato Gaa dello Sna a «interessarsi della questione che coinvolge l’intera categoria».

Anapa ha precisato che «ci sono altri gruppi agenti», interpellati dall’associazione, «i quali seppur hanno condiviso questa iniziativa, per questioni di tempo e di rispetto di organi statutari non hanno potuto, per il momento, sottoscrivere il documento, riservandosi di farlo successivamante, oppure inviando direttamente una propria lettera di solidarietà al Gaz e al proprio presidente».

E con una nota sono intervenuti anche i presidenti dei gruppi agenti di UnipolSai (Gruppo agenti Sai, Gruppo agenti UnipolSai, Gruppo agenti La Fondiaria, Intermediari UnipolSai Associati, Gruppo agenti Liguria, Milano Assicurazioni gruppo agenti professionisti e Associazione agenti UnipolSai). Le rappresentanze agenziali, in particolare, «deplorano il comportamento dell’impresa ed esprimono la loro piena solidarietà e sostegno al presidente, agli organi esecutivi e tutti gli agenti associati al Gaz. Gli stessi auspicano che Zurich Plc ristabilisca il corretto dialogo istituzionale con la rappresentanza aziendale, evitando comportamenti che gettano ulteriore discredito sulle compagnie di assicurazione e generano nocumento all’intero settore».

Fabio Sgroi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi qui l’articolo…