Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 4 December 2020

Scroll to top

Top

Editoriale e Rassegna Stampa settimanale n. 38 del 6/11/2015

Editoriale e Rassegna Stampa settimanale n. 38 del 6/11/2015

GLI AGENTI SVOLGONO UN RUOLO SOCIALE, PAROLA DEL PARLAMENTO

Cari colleghi,

ieri ho avuto modo di incontrare, assieme al nostro vice presidente Enrico Ulivieri, e accompagnati dall’On. Giulio Cesare Sottanelli, componente della VI Commissione Finanze della Camera dei Deputati, nonché agente di assicurazione ed iscritto ad ANAPA, il Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, On. Enrico Zanetti, il quale ha confermato la partecipazione come relatore al nostro congresso nazionale del 19 novembre prossimo, al quale prenderà parte anche il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, On. Gian Luca Galletti, ed il Sen. Gaetano Quagliarello, anche essi incontrati nei mesi scorsi, oltre agli altri panelist indicati sul programma.

Si tratta sicuramente di un successo importante per il nostro Congresso che sta riscuotendo oltre che l’attenzione dei relatori anche molte adesioni in termini di partecipazione. Sarà che Anapa ha sempre dimostrato lungimiranza e anche i temi oggetto del Congresso non sono da meno.

Temi sui quali ci siamo confrontati con i relatori istituzionali incontrati in questi mesi. Ieri, ad esempio, al centro del dibattito con il sottosegretario Zanetti sono stati sia gli impatti del Job Act su alcune figure presenti nel mercato assicurativo, come il subagente, sia le coperture finanziarie per un’eventuale legge sui rischi catastrofali ed il ruolo sociale svolto dagli agenti di assicurazione nella diffusione di una cultura assicurativa nel paese.

Mi ha sorpreso ma allo stesso allietato trovarmi di fronte a un interlocutore preparato, che ha sottolineato l’importanza di queste copertura e l’intento del Governo di volerne valutare la sostenibilità in termini finanziari, sulla proposta di legge della semi-obbligatorietà, sulla copertura del “terremoto” delle abitazioni della nostra “bella” Italia, come avviene da tempo in altri paesi. Un segmento che interessa la nostra clientela retail, che è il nostro core business.

Mi fa anche piacere portare alla vostra attenzione che il sotto-segretario riconosce e ha riconosciuto il ruolo sociale svolto dall’agente all’interno del processo di diffusione della cultura assicurativa in Italia e non solo.

Un primo passo che segna come all’interno dei cambiamenti che stanno interessando il nostro mondo, il ruolo dell’agente è imprescindibile.

Buona lettura.

Il presidente nazionale

Vincenzo Cirasola

Leggi qui la rassegna stampa…