Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 27 October 2020

Scroll to top

Top

Coronavirus: PD, “Accesso fondo garanzia anche a Agenti Assicurazione”

Coronavirus: PD, “Accesso fondo garanzia anche a Agenti Assicurazione”

A seguito del determinato e tempestivo intervento di ANAPA per il tramite di ConfCommercio, a favore dell’intera categoria, è già stato presentato un apposito emendamento al testo del decreto attualmente in corso di conversione alla “Camera dei Deputati”, per far rientrare anche gli agenti di assicurazione (e subagenti) all’accesso al fondo di garanzia. Ci risulta che anche altri parlamentari di diversi partiti, intendono presentare o condividere il medesimo emendamento. A prescindere dalle sigle dei partiti e dei meriti, per noi è importante che venga raggiunto il risultato

POST DI VINCENZO CIRASOLA CHE RICHIAMA L’ARTICOLO DI di AFFARI ITALIANI, riportato di seguito.

”Gli agenti di assicurazione non sono diretta espressione delle Compagnie di assicurazione ma organizzano in forma di impresa autonoma sul territorio la loro attività di rappresentanza delle stesse. Inoltre le agenzie sono sempre imprese di piccola o piccolissima dimensione che hanno subito conseguenze pesantissime da questa fase di emergenza. A tal proposito chiediamo, con apposito emendamento, che venga garantito agli agenti di assicurazione l’accesso al fondo di garanzia”. E’ quanto si legge in una nota dei parlamentari del Partito Democratico, Alessia Rotta, Umberto Buratti e Mario Morgoni che stanno presentando un emendamento al testo del decreto attualmente in corso di conversione alla Camera dei Deputati. ”Gli agenti professionisti di assicurazione – ricordano i parlamentari del Pd – non possono usufruire dei benefici previsti dal decreto liquidità per il finanziamento alle imprese in relazione alla emergenza Covid. Infatti, secondo i requisiti attualmente vigenti per l’ accesso al fondo di garanzia per PMI e professionisti , essendo gli agenti di assicurazione assimilati ai colossi assicurativi rappresentati dalle Compagnie (sezione K attività finanziaria e assicurativa ) agenti e agenzie ne risultano esclusi”.

Leggi qui l’articolo…