Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 26 September 2018

Scroll to top

Top

Comunicato stampa: formazione obbligatoria gratuita per i suoi associati.

ANAPA offre gratuitamente la formazione professionale obbligatoria agli associati per il 2013.

Grazie alla partnership ANAPA-IFOAP (Istituto per la Formazione e l’Aggiornamento Professionale), gli associati ANAPA potranno usufruire gratuitamente per il 2013 delle 30 ore di aggiornamento professionale previste dal Regolamento ISVAP n.5/2006.

Con l’offerta gratuita dell’aggiornamento professionale (il cui costo è già compreso nella quota d’iscrizione), ANAPA intende farsi carico di un ulteriore sforzo (oltre a quello già assunto con l’offerta della polizza di tutela giudiziaria ed arbitraria) – che non ha precedenti – per ringraziare tutti coloro che hanno posto la loro fiducia – iscrivendosi – in questa nuova realtà associativa degli agenti di assicurazione italiani.

I corsi saranno erogati tramite la piattaforma didattica appositamente dedicata in modalità online (E-learning). E’ sufficiente registrarsi nell’apposita area del sito internet di ANAPA (www.anapaweb.it) ed accedere alla piattaforma didattica.

Per ragioni funzionali ed organizzative la registrazione sulla piattaforma didattica va effettuata entro il 30 giugno 2013 ed il corso di aggiornamento va svolto non oltre il 30 settembre 2013.

Si amplia così la gamma di servizi che l’Associazione offre ai suoi iscritti. Nelle prossime ore infatti saranno stipulati altri accordi di convenzione con il duplice intento, da un lato di offrire dei servizi a tariffe agevolate che coadiuvino gli agenti nella loro quotidiana attività professionale, dall’altra di rappresentare l’impegno della nuova associazione di categoria di essere punto di riferimento per i propri iscritti non solo per la tutela ma anche e soprattutto per la promozione dei loro interessi.

Un impegno che giorno dopo giorno è riconosciuto e apprezzato dalla categoria visto la continua richiesta di iscrizioni che perviene alla segreteria di Roma.