Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 29 September 2020

Scroll to top

Top

ANAPA INCONTRA IL GOVERNO: «NO ALL’ABOLIZIONE DEL TACITO RINNOVO NEI DANNI»

ANAPA INCONTRA IL GOVERNO: «NO ALL’ABOLIZIONE DEL TACITO RINNOVO NEI DANNI»
L’associazione presieduta da Vincenzo Cirasola ha incontrato Antonio Gentile, sottosegretario allo sviluppo economico del Governo Renzi, con delega alle assicurazioni.

 

Antonio Gentile«Le preoccupazioni sullo stallo del rinnovo dell’Accordo impresa agenti e la contrarietà della categoria all’emendamento sul tacito rinnovo, approvato con il Ddl Concorrenza che, se non modificato, creerebbe un unicum europeo e avrebbe delle ricadute negative sia sulle agenzie, per l’aumento degli oneri gestionali, che sugli assicurati, per l’aumento del potere contrattuale delle compagnie». È quanto manifestato da Vincenzo Cirasola, presidente di Anapa Rete ImpresAgenzia, al senatore Antonio Gentile (nella foto), sottosegretario allo sviluppo economico del Governo Renzi, con delega alle assicurazioni, nel corso di un incontro tenutosi nei giorni scorsi e del quale ha dato notizia la stessa associazione.

«Con il senatore Gentile abbiamo parlato di tutte le questioni generali che riguardano la categoria degli agenti di assicurazioni e in particolare del nostro dissenso al tacito rinnovo proponendo lo stralcio dell’emendamento o, in subordine, una modifica», ha commentato Cirasola. La stessa preoccupazione  era già stata avanzata qualche settimana fa, anche al senatore Salvatore Tomaselli, membro della commissione Industria, Turismo e Commercio in Senato e relatore della legge. (fs)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi qui l’articolo…