Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 23 June 2018

Scroll to top

Top

Newsletter ANAPA Rete ImpresAgenzia n. 13 del 3 agosto 2017

Newsletter ANAPA Rete ImpresAgenzia n. 13 del 3 agosto 2017
Newsletter ANAPA Rete ImpresAgenzia
n. 13 del 3 agosto 2017
Ai Presidenti dei Gruppi Aziendali

Agli organi direttivi di ANAPA

 Agli associati di ANAPA 

 A tutti gli agenti di assicurazione interessati

Oggetto: approvato il DDL Concorrenza che prevede il tacito rinnovo nei rami danni. Salvaguardata la tutela dell’attività quotidiana degli Agenti e la tutela del consumatore.

Care colleghe e cari colleghi,

mercoledì 2 agosto è stato approvato in via definitiva al Senato il DDL concorrenza dopo un lungo iter durato due anni e mezzo e dopo essere stato approvato dalla Camera dei Deputati lo scorso 22 giugno. Rispetto al disegno originario è stato recepito l’emendamento che ripristina il tacito rinnovo delle polizze rami danni.

Si tratta di un grande risultato per tutta la categoria degli agenti di assicurazione.

Premia inoltre la lungimiranza e la determinazione con la quale ANAPA Rete ImpresAgenzia ha portato avanti la causa, visto che è intervenuta sin dallo scorso marzo 2016, essendo stata tra le prime associazioni a scendere in campo contro il divieto del tacito rinnovo nei rami danni contenuto nel disegno originario del DDL.

Approvato con 146 sì e 113 no, prevede oltre alla reintroduzione delmeccanismo del tacito rinnovo delle polizze in scadenza del ramo danni,grazie all’emendamento approvato in Commissione attività produttive veicolato anche da Anapa,  sempre in ambito assicurativo, sconti per i clienti che installano la scatola nera accettando di sottoporre il veicolo a ispezione o di collocare un dispositivo che impedisca al conducente di accendere il motore se ha bevuto troppo. Inoltre sono previste tariffe più basse anche per gli automobilisti ‘virtuosi’ che risiedono nelle aree più a rischio e con prezzi medi maggiori. Nel caso di mancato applicazione degli sconti, sono previste sanzioni amministrative per le Imprese da 5mila euro a 40mila euro.

Anapa ritiene si tratti di un decreto che rispetta e salvaguardia la quotidiana attività di tutti gli agenti di assicurazione, senza dimenticare la fondamentale tutela del consumatore. Le Istituzioni hanno così recepito le indicazioni provenienti dalle associazioni di categoria degli intermediari e dei consumatori ratificando con esito positivo le osservazioni prodotte ed inviate.

Forti del risultato ottenuto attraverso l’impegno e la perseveranza dell’Associazione, nell’interesse di tutta la categoria, Ti alleghiamo il testo completo del Decreto approvato per una lettura più completa del dispositivo legislativo.

Cogliamo così l’occasione per augurarvi buone vacanze.

Cordiali saluti

La Segreteria
ANAPA – Rete ImpresAgenzia

Allegato: