Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 31 October 2020

Scroll to top

Top

Vincenzo Cirasola, un giorno da Professore di Economia all’Università di Parma

Vincenzo Cirasola (12) Imc

“Un dialogo costruttivo e tanta curiosità su come è nata e sta evolvendo la professione dell’agente di assicurazione”. E’ stato questo il clima che ha accompagnato la “lectio magistralis” tenuta da Vincenzo Cirasola, nella veste di presidente nazionale di ANAPA Rete ImpresAgenzia e del Gruppo Agenti Generali, al Corso Universitario di Insurance e Risk Management presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Parma. Su invito del professore Claudio Cacciamani, titolare della cattedra, Cirasola – si legge in una nota – ha coinvolto la platea degli studenti in un dibattito sul ruolo dell’agente professionale e sull’imprenditorialità della professione.

Dopo avere toccato i punti fondamentali della professione e del ruolo economico-sociale dell’agente, il presidente di ANAPA e del GAA Generali si è soffermato sulle opportunità offerte da tale professione e sui motivi per cui un giovane laureato in finanza e risk management dovrebbe intraprendere tale percorso lavorativo. Gli studenti “si sono dimostrati molto interessati” intervenendo con domande e richieste di informazioni.

“Sono molto orgoglioso ed emozionato per la giornata che ho vissuto – ha raccontato Cirasola –. E’ sempre per me un grande piacere confrontarmi da vicino con giovani così preparati e interessati a conoscere la professione di agente di assicurazione. Spesso, sbagliando, si crede che la nostra sia una professione per figli d’arte. Niente di più errato. La platea presente e il tenore delle domande rivoltemi è testimonianza della volontà che i giovani hanno di conoscere da vicino questa professione e che non la disdegnano affatto. Un plauso quindi al professore Cacciamani che ha organizzato l’incontro. Mi auguro che anche altri docenti ne seguano l’esempio, in modo che s’inizi a parlare della nostra professione con il tenore che le appartiene”.

Intermedia Channel