Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 21 April 2021

Scroll to top

Top

Regolamento IVASS n. 45/2020 – POG agenzia – Newsletter n. 3 del 23 marzo 2021di ANAPA Rete ImpresAgenzia

Regolamento IVASS n. 45/2020 – POG agenzia – Newsletter n. 3 del 23 marzo 2021di ANAPA Rete ImpresAgenzia

Newsletter ANAPA Rete ImpresAgenzia
n. 3 del 23 marzo 2021

   

      Ai Presidenti dei Gruppi Aziendali

      Agli organi direttivi di ANAPA

      Agli associati di ANAPA

     A tutti gli agenti di assicurazione interessati

 

Oggetto: regolamento IVASS n. 45/2020 – POG agenzia

 

Care colleghe e cari colleghi,

con l’intenzione di fornire una chiave riepilogativa ed interpretativa degli adempimenti che entreranno in vigore il prossimo 31 marzo in virtù del Regolamento 45/2020 e del Provvedimento 97/2020, di cui abbiamo già trattato nella nostra newsletter del 7 settembre 2020, all’indomani della promulgazione dei due provvedimenti, alleghiamo alcune indicazioni operative che auspichiamo possano coadiuvare le significative modifiche che impatteranno sulla nostra attività quotidiana.

Unitamente ai documenti allegati, ANAPA Rete ImpresAgenzia richiama l’attenzione ad una serena valutazione sull’opportunità, ove possibile, di un allineamento con le imprese per l’attivazione delle procedure attuative del provvedimento.

In particolare, il fatto che l’Agente possa proporre solo i prodotti rientranti nel target market individuato dalla compagnia, purchè coerenti con i demands and needs del cliente, uniti alla previsione di un blocco del sistema informatico alla deroga di emissione del prodotto quando non adeguato, fa coincidere i target markets del distributore con quelli dell’impresa, esonerando quindi gli Agenti dagli adempimenti di revisione periodica del prodotto e dell’individuazione di un nuovo target market di riferimento effettivo.

Il possibile sgravio di adempimenti degli Agenti assume particolare importanza nella trattativa di secondo livello, soprattutto con la nuova fattispecie di interruzione del rapporto di mandato per “giusta causa” nei casi di “maggiore gravità” previsti dal Regolamento che imporrà una definizione specifica.

 

Con i più cordiali saluti

ANAPA Rete ImpresAgenzia

 

Allegato: