Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 19 December 2018

Scroll to top

Top

Newsletter n. 23 del 22 novembre 2018 di ANAPA Rete ImpresAgenzia

Newsletter n. 23 del 22 novembre 2018 di ANAPA Rete ImpresAgenzia

Newsletter ANAPA Rete ImpresAgenzia
n. 23 del 22 novembre 2018

  Ai Presidenti dei Gruppi Aziendali

Agli organi direttivi di ANAPA

 Agli associati di ANAPA

 A tutti gli agenti di assicurazione interessati

Oggetto: parere Garante GDPR 2016/679

Care colleghe e cari colleghi,

nel mese di maggio, in concomitanza della definitiva entrata in vigore del Regolamento Europeo 679/2016 ANAPA Rete ImpresAgenzia ha approfondito il tema dell’impatto delle novità normative sulla privacy, sul proprio settore di riferimento.

Uno degli aspetti più complessi, e tutt’ora dibattuto in dottrina, riguardava la necessità di realizzare un presidio privacy ad hoc e proporzionato alla realtà commerciale della singola Agenzia, ciò anche al fine di semplificare gli adempimenti seppur nel pieno rispetto della normativa.
Al fine di fornire ai suoi associati, risposte quanto mai puntuali ed aderenti agli orientamenti delle Autorità di vigilanza, ANAPA con l’allegata lettera del 30 maggio 2018 (clicca qui per leggere…) ha voluto coinvolgere direttamente il Garante della Privacy, inviando una richiesta di parere specificatamente in merito all’obbligatorietà o meno della nomina di un RPD (Responsabile Protezione Dati anche detto DPO) in seno alle singole Agenzie assicurative non essendo chiaro se, il requisito richiesto dalla legge, potesse ritenersi soddisfatto dalla nomina del solo RPD effettuato dalle singole Compagnie.
Si è voluto in particolare, mediante l’interlocuzione con il Garante, acquisire un chiarimento che permettesse di informare accuratamente tutti gli Associati ANAPA mettendoli nelle condizioni di recepire correttamente la norma e dunque presidiare eventuali rischi di contestazioni e sanzioni future.
A seguito di tale nostra iniziativa, desideriamo informarvi che in data 13 novembre 2018 è pervenuta l’allegata risposta del Garante, a firma del dott. De Paoli (clicca qui per leggere…) nella quale viene chiarito che la designazione del RDP-DPO NON E’ OBBLIGATORIA, per gli agenti,  [i] rappresentanti e [i] mediatori operanti non su larga scala (con termine “larga scala”, precisiamo si deve intendere il trattamento di un numero importante di dati effettuato su scala non solo nazionale ma anche territoriale).Alla luce del parere reso dal Garante, considerando le dimensioni medie delle agenzie di assicurazione operanti sul nostro mercato, potremmo desumere che per la maggior parte di noi agenti, non sarebbe “obbligatorio” la nomina del RDP, salvo casi di agenzie di grande dimensione e fermo restando il necessario preventivo confronto col proprio consulente.

Con i migliori saluti.
ANAPA Rete ImpresAgenzia

Allegati:

  1. Lettera di Anapa del 30-05-2018
  2. Risposta del Garante del 13-11-2018