Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 24 September 2020

Scroll to top

Top

L’OPINIONE DELLA SETTIMANA di Stefano Maestri Accesi: E AI RISCHI DELL’AGENTE CHI CI PENSA? 

L’OPINIONE DELLA SETTIMANA di Stefano Maestri Accesi: E AI RISCHI DELL’AGENTE CHI CI PENSA? 

L’OPINIONE DELLA SETTIMANA di Stefano Maestri Accesi: 

E AI RISCHI DELL’AGENTE CHI CI PENSA?

 

Cari amici,
tante volte ci siamo soffermati sul fatto che la maggior parte dei colleghi agenti non è iscritto a nessun sindacato. Più volte ho anche personalmente criticato questa posizione perché non scegliere, pur usufruendo comunque dei risultati di chi si impegna per la categoria, lo reputo un atto quanto meno di comodo, per non dire egoista o, peggio, menefreghista. E’ pur vero che le associazioni hanno bisogno di iscritti anche solo per il supporto economico che ogni associato porta, oltre che per essere realmente rappresentative di fronte ad ogni interlocutore.

Da queste necessità e convinzioni, ogni anno si riparte con la campagna associativa, che noi di ANAPA facciamo cercando di sottolineare l’importanza dell’appartenere ad una categoria che si identifica in valori professionali di alto profilo, puntando alla centralità della figura dell’agente di assicurazione nei processi distributivi del mercato.
E’ paradossale che un assicuratore a volte non colga l’importanza di avere una tutela sindacale, anche grazie all’ausilio di una rete di professionisti presenti su tutto il territorio nazionale; proprio noi che proponiamo ai nostri clienti un servizio da utilizzare in caso di necessità, non sappiamo valutare che, probabilmente, avremo bisogno di supporto nel caso in cui noi stessi ci si trovasse in una situazione di difficoltà o quanto meno di necessità di confronto. E’ paradossale che proprio noi non ci tuteliamo dal rischio, che è il nostro pane quotidiano.

Pensate al continuo rischio di disintermediazione e a quanto abbiamo fatto e quanto, quindi, stiamo facendo per essere sempre protagonisti del mercato. Pensate ad esempio al rischio che abbiamo corso e che siamo riusciti a scongiurare, quando una semplice traduzione linguistica restrittiva della direttiva IDD rischiava di cancellare in un attimo la nostra categoria.
Già lo spirito di appartenenza, la tutela sindacale e alcuni esempi di quanto sia importante una rappresentanza di alto livello, dovrebbero per me fugare ogni dubbio, ma è chiaro che non ci si ferma qua, ma si prosegue con le garanzie offerte ai nostri associati (e soltanto a loro) tramite l’E.N.B.Ass., piuttosto che ai vantaggi che l’ultimo rinnovo del CCNL ha portato e che pochi di noi conoscono.

Poi c’è un altro modo di fare campagna associativa e cioè denigrando l’altro, avversario o collega che sia. Purtroppo in Italia questo modo di farsi pubblicità è la moda del momento, lo vediamo anche a livello istituzionale e governativo ed il nostro mondo non fa eccezione, dimenticando magari che questo modus operandi allontana ancor di più chi non è appassionato, al quale oggettivamente poco importa come si chiami chi lo rappresenta, ma bensì che lo rappresenti al meglio e in modo fattivo.

A me hanno insegnato da piccolo che non si vince criticando l’altro, ma facendo al meglio ciò che sono chiamato a fare ed è questo modo di fare che accompagna il pensiero di ANAPA.
Ricominceremo ad incontrare gli associati sul territorio, quest’anno con due livelli di incontri, uno formativo e a carattere locale sulle opportunità offerte da E.N.B.Ass e dal CCNL, l’altro più ampio sulla nostra politica nazionale, continuando con l’ANAPA on tour che nel corso del 2018 ha visto partecipare più di 1.000 colleghi in giro per l’Italia, un numero eccezionale se si pensa che non è mai stato presente nessun manager di compagnia.

Vi aspettiamo in giro per l’Italia…a presto!

Stefano Maestri Accesi
Componente della Giunta Esecutiva


INTERMEDIA CHANNEL
Ciclo di vita, bisogni, eventi e contesto: i capisaldi di un nuovo modello di servizio assicurativo


INSURANCE DAILY
I millennial più attenti ai costi e alla qualità del servizio


INSURANCE TRADE 
Rc auto, prezzi inferiori all’inflazione


INTERMEDIA CHANNEL
Itinerari Previdenziali, l’insostenibile pesantezza del welfare italiano


ASSINEWS
L’Ivass lavora per rendere operativo l’Arbitro assicurativo nel 2020


INSURANCE TRADE
Vigilanza, in arrivo nuovi strumenti



MF
Via alla riforma di Eba ed Esma