Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 6 April 2020

Scroll to top

Top

Lettera aperta in ricordo di Giovanni Previtali, il primo agente di assicurazione scomparso a causa del coronavirus/covid-19

Lettera aperta in ricordo di Giovanni Previtali, il primo agente di assicurazione scomparso a causa del coronavirus/covid-19

Roma, 24 marzo 2020

A tutti gli agenti di assicurazione

                        Loro Sedi

 

Oggetto: lettera aperta in ricordo di Giovanni Previtali, il primo agente di assicurazione scomparso a causa del coronavirus/covid-19

Care colleghe e cari colleghi,

ci sono notizie che non vorremmo mai ricevere e condividere, ma che per dovere siamo costretti a comunicare. E’ con immenso dispiacere, quindi, che vi facciamo partecipi della prematura scomparsa del collega e amico Giovanni Previtali, di 56 anni, ex agente Zurich, attualmente agente AXA di Ponte San Pietro, in provincia di Bergamo, uno dei soci fondatori di ANAPA Rete ImpresAgenzia.

Purtroppo, Giovanni è una delle vittime di questo “maledetto nemico invisibile” che sta devastando il nostro paese, e in primis il territorio dove Giovanni risiedeva, e che sta mietendo dolore e sconforto in ogni campo lavorativo, e che ora è arrivato anche a toccare da vicino il mondo delle assicurazioni, con la scomparsa del primo agente di assicurazione.

Uomo deciso, per certi aspetti spigoloso, pronto a far valere le proprie idee con lealtà e coerenza senza mai piegarsi alle volontà altrui che non condivideva, dimostrando, a modo suo, che spesso aveva ragione, si è sempre distinto per correttezza e onestà nei rapporti interpersonali sia con i colleghi, sia con le mandanti.

Lascia in tutti noi un importante insegnamento su come sapersi confrontare e dialogare, senza mai scendere a compromessi personali rispetto al bene delle donne e degli uomini che compongono la nostra categoria.

La vita è un alternarsi di gioie e di dolori. La perdita di una persona cara lascia in noi un ricordo che ci dà la forza di continuare nella vita.

Tutti gli agenti di assicurazione sono vicini al dolore della famiglia.

Ciao Giovanni, riposa in pace, e grazie.

ANAPA Rete ImpresAgenzia