Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 2 December 2020

Scroll to top

Top

Fpa, Anapa censura la non condivisione dei documenti

Secondo il consulente legale dell’associazione, le motivazioni del diniego non sono nell’interesse degli agenti

03/04/2017
Anapa Rete ImpresAgenzia “censura la mancanza di fruibilità, trasversalità, condivisione, utilizzabilità, valutabilità, dei documenti richiesti di sicura rilevanza e pregnanza” e promette di intensificare le iniziative che chiariscano tutti i passaggi della vicenda del Fondo pensione agenti. Questo il senso del comunicato dell’associazione  presieduta da Vincenzo Cirasola, in merito alla questione dei documenti relativi all’esposto alla Procura della Repubblica, successivamente archiviato, nel caso delle indagini di Covip sulla gestione di Fpa.

“Le motivazioni del diniego addotte, ‘segreto d’ufficio’, ‘violazione della privacy’, ‘documento endosocietario’, non rappresentano causali che possano essere accolte nell’interesse dei rappresentati, che sono portatori di un diritto di conoscenza non elidibile con tale tipologia di accezione”, ha dichiarato il consulente legale dell’associazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA