Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 15 May 2021

Scroll to top

Top

Editoriale e rassegna stampa settimanale n. 32 del 20/10/2017 di ANAPA Rete ImpresAgenzia

Editoriale e rassegna stampa settimanale n. 32 del 20/10/2017 di ANAPA Rete ImpresAgenzia
FIGLI E FIGLIASTRI

Cari colleghi,

così va l’Italia.

La casta degli avvocati riesce a fare un’attività di lobby così forte da far rinviare la Legge che introduce l’obbligo dell’assicurazione obbligatoria per la Responsabilità professionale.

Noi poveri agenti di assicurazione siamo riusciti a posticipare il recepimento della Direttiva Comunitaria sull’intermediazione assicurativa perché ancora nessuno, nemmeno i soliti Soloni, hanno ben capito cosa fare.

Ma non possiamo recriminare se siamo figli di un Dio minore, perché siamo causa dei nostri mali.

Infatti, mentre ANAPA, l’organizzazione di quindici agenti asserviti alle compagnie, prova con i cugini broker ad influire sul legislatore perché si possa approfondire i temi rivenienti dalla nuova IDD, lo SNA, il Sindacato storico che rappresenta la maggioranza degli agenti italiani in pensione, occupato quotidianamente a seguire le vicende di Vincenzo Cirasola, non ha ritenuto di aderire, con ANAPA ed i broker, alla richiesta di rinvio della normalizzazione della nuova direttiva sull’intermediazione.

Forse perché SNA non si occupa più di intermediazione assicurativa, ma ha assunto ad obiettivo unico della propria attività l’invettiva contro ANAPA, il suo presidente i suoi dirigenti (e, da oggi, il sottoscritto).

Sarà che qualcuno in SNA è a caccia di consensi pre-elettorali?

Buona lettura!

Pasquale Laera
Componente Giunta Esecutiva

Leggi qui la rassegna stampa settimanale…