Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 27 September 2020

Scroll to top

Top

Editoriale e Rassegna Stampa Settimanale n. 28 del 24/07/2015

VIA LIBERA ALLA NUOVA DIRETTIVA SULLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA

Cari Agenti,

grazie all’adesione di ANAPA al BIPAR siamo ora in grado di seguire anche i dossier europei e noi tutti sappiamo bene quanto sia fondamentale monitorare il processo normativo a Bruxelles, visto che è proprio nelle sedi istituzionali europee che spesso vengono assunte le decisioni che poi vanno ad impattare fortemente sul mercato dei vari paesi membri.

Questo è soprattutto il caso della revisione della direttiva sull’intermediazione assicurativa che proprio negli ultimi giorni ha ricevuto una forte accelerata. Dapprima con l’accordo “trilogo” dello scorso 30 giugno tra la Commissione ECON del Parlamento europeo, il Consiglio europeo e la Commissione europea che in sostanza ha dato il via libera al testo della nuova direttiva, poi con la conferma del suddetto accordo da parte del Comitato dei rappresentanti permanenti (Coreper), in nome del Consiglio europeo, avvenuta lo scorso 22 luglio che ha confermato il testo della direttiva.

La nuova direttiva sarà poi sottoposta al Parlamento europeo per una votazione in prima lettura e al Consiglio europeo per l’adozione finale probabilmente per la fine del mese di ottobre 2015. Nel frattempo il testo della direttiva sarà tradotto in tutte le lingue degli stati membri dell’Unione Europea. Nel mese di dicembre la direttiva probabilmente verrà pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’UE ed entrerà in vigore il 20° giorno successivo alla data della sua pubblicazione. Gli stati membri dell’UE avranno tempo due anni per implementare le nuove regole nei rispettivi ordinamenti.

La nuova direttiva, che andrà ad abrogare la precedente direttiva del 2002/92/CE (IMD) si applicherà non solo agli intermediari assicurativi, ma anche ai distributori diretti, ai siti comparatori, a coloro che vendono prodotti assicurativi a titolo accessorio.

Di qui la modifica anche nell’intitolazione che da direttiva sull’intermediazione assicurativa diventerà direttiva sulla distribuzione assicurativa (IDD).

 

Buona lettura!

 

Antonello Galdi

Consulente Generale

Leggi qui la rassegna stampa…