Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 25 September 2022

Scroll to top

Top

COMUNICATO STAMPA – SOLIDARIETA’ ALLA POPOLAZIONE UCRAINA ANAPA RETE IMPRESAGENZIA INVITA TUTTI GLI AGENTI E I GRUPPI AGENTI A CONTRIBUIRE ALLA RACCOLTA FONDI DI CROCE ROSSA ITALIANA

COMUNICATO STAMPA – SOLIDARIETA’ ALLA POPOLAZIONE UCRAINA ANAPA RETE IMPRESAGENZIA INVITA TUTTI GLI AGENTI E I GRUPPI AGENTI A CONTRIBUIRE ALLA RACCOLTA FONDI DI CROCE ROSSA ITALIANA

COMUNICATO STAMPA  

SOLIDARIETA’ ALLA POPOLAZIONE UCRAINA

ANAPA RETE IMPRESAGENZIA INVITA TUTTI GLI AGENTI E I GRUPPI AGENTI A CONTRIBUIRE ALLA RACCOLTA FONDI DI CROCE ROSSA ITALIANA

 

Quanto sta accadendo in Ucraina non può lasciare indifferenti. In questo momento tragico, ANAPA Rete ImpresAgenzia esprime piena solidarietà alla popolazione ucraina e invita i Gruppi Agenti e tutti gli Agenti, iscritti e non iscritti, ad attivarsi per sostenere in modo concreto, secondo le proprie possibilità, la comunità sconvolta dalla follia della guerra.

L’associazione degli agenti assicurativi professionisti, guidata da Vincenzo Cirasola, ha già provveduto a devolvere una somma iniziale importante a Croce Rossa Italiana, a favore della popolazione ucraina più fragile: i bambini e le mamme.

Secondo gli ultimi dati comunicati dalle Nazioni Unite, sono circa 840mila le persone, soprattutto donne, bambini e anziani, fuggite nei paesi confinanti da quando è iniziata lʼinvasione russa, il 24 febbraio. Un esodo epocale che continuerà ancora fino a quando risuonerà il rumore delle armi.

Intrappolati in un conflitto di adulti, sono soprattutto i bambini a soffrire di questa guerra che affligge l’Europa e lascia tutti sgomenti. Bambini innocenti che fino a una settimana fa giocavano tranquilli e che ora sono in fuga da tutto: lontano dagli amici, dalla scuola, dai loro giochi, verso un futuro incerto.

Si stima in almeno 7,5 milioni, il numero di bambini in pericolo. Sono esposti ad abusi, traumi psicologici e al pericolo dei bombardamenti. Non possono lasciare indifferenti le immagini delle mamme che per essere sicure di riconoscere i propri figli in caso di bombardamento cuciono sui grembiuli il gruppo sanguigno. Ora più che mai hanno bisogno di aiuto.

“Su indicazione della Giunta Esecutiva Nazionale, ANAPA Rete ImpresAgenzia ha già versato un importante contributo iniziale in favore della popolazione ucraina”, afferma il presidente Vincenzo Cirasola. “Lasciano sgomenti le immagini di guerra che vediamo scorrere ogni giorno sui media e che ci rimandano a un passato che credevamo dimenticato, almeno in Europa. Contribuire al sostegno di quella fetta di popolazione inconsapevolmente ostaggio di un mondo che cancella anche la speranza è un modo concreto per reagire al senso di impotenza. Non si può restare indifferenti all’Ucraina e a tutte le guerre dimenticate, se vogliamo restare umani. La guerra non produce mai vincitori, ma solo vittime. Riteniamo che ognuno possa, secondo la propria sensibilità e disponibilità contribuire personalmente in piena coscienza e con discrezione, a dare il proprio piccolo contributo”.

Chiunque volesse contribuire a sostenere l’iniziativa di ANAPA Rete ImpresAgenzia può farlo cliccando su questa pagina: https://cri.it/emergenzaucraina/, con l’avvertenza che qualora si preferisse devolvere il proprio contributo ad altra organizzazione, sarebbe comunque un segnale importante e significativo della vicinanza a una popolazione in grande difficoltà.

 

Roma, 03/03/2022

 

Ufficio Stampa
ANAPA Rete ImpresAgenzia

Via G. d’Arezzo, 16 – 00198 Roma
Tel. 06.98387403
Fax. 06.30194378
Email. info@anapaweb.it