Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 20 October 2021

Scroll to top

Top

ANAPA: “LE AGENZIE DIVENTINO PUNTI VACCINALI”

ANAPA: “LE AGENZIE DIVENTINO PUNTI VACCINALI”

ANAPA: “LE AGENZIE DIVENTINO PUNTI VACCINALI”

Il presidente Cirasola: “Abbiamo scritto al Commissario Straordinario all’emergenza Covid Figliuolo, per dare la nostra disponibilità ad aprire le nostre agenzie perché diventino un punto di appoggio per la distribuzione e la somministrazione del vaccino”.

8 marzo 2021

ANAPA Rete ImpresAgenzia ha scritto al Commissario Straordinario all’emergenza di Covid-19 il generale Francesco Paolo Figliuolo per manifestare la disponibilità affinché le agenzie di assicurazioni diventino dei nuovi punti di distribuzione e somministrazione dei vaccini anti Covid-19.

Non è la prima volta che l’associazione presieduta da Vincenzo Cirasola si rivolge all’attenzione del Commissario Straordinario. Precedentemente Anapa, di concerto con le OO SS, aveva scritto al Governo e al Commissario Straordinario all’emergenza di Covid-19, Domenico Arcuri, per richiedere che anche le agenzie di assicurazioni e i suoi lavoratori rientrassero nel piano vaccinale, considerando che rientrano nella categoria dei keyworkers e hanno continuato a svolgere la propria attività di sostegno alle famiglie, imprese e ai singoli, fin dall’inizio della pandemia a marzo del 2020.

In un momento di estrema necessità come quello attuale, siamo disponibili ad aprire le nostre agenzie perché diventino un punto di appoggio per la distribuzione e la somministrazione del vaccino anti Sars Cov-2″, ha dichiarato Vincenzo Cirasola, presidente di ANAPA Rete ImpresAgenzia. “Fin dall’inizio della pandemia siamo stati in prima linea nel sostenere i nostri clienti e nel garantire continuità lavorativa e assistenza ai nostri utenti. Oggi siamo pronti ad andare oltre i nostri compiti essenziali per combattere assieme questo nemico insidioso che ha stravolto le nostre vite e sta dilaniando il nostro Bel Paese”.

Clicca qui per scaricare e leggere l’articolo…