Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

ANAPA | 23 June 2018

Scroll to top

Top

Agenti centrali nella distribuzione del servizio assicurativo

Agenti centrali nella distribuzione del servizio assicurativo

Il 10 ottobre scorso a Roma ha fatto tappa “Anapa on tour”. Cirasola: “Nonostante l’avvento delle compagnie on line e la moltiplicazione dei canali di distribuzione assicurativa, l’esperienza insegna che i clienti si informano utilizzando nuovi strumenti, ma si affidano alla competenza e all’esperienza degli agenti di assicurazione”.

La figura dell’agente di assicurazione resta il cardine del mercato e dell’industria assicurativa italiana. È’ quanto emerso dalla tappa dell’Anapa on tourche si è tenuta il 10 ottobre scorso al centro congressi Cavour di Roma con la partecipazione di 130 agenti. Dopo l’introduzione del presidente regionale Lazio Luigi Giustiniani e del consigliere regionale Riccardo Agostini, è stato l’onorevole Giulio Sottanelli, agente assicurativo iscritto ad Anapa Rete ImpresAgenzia, che ha ricordato ai presenti le battaglie contro l’abolizione del tacito rinnovo e l’impegno per l’assicurazione obbligatoria contro gli eventi catastrofali che ha promesso di proseguire anche nella prossima legislatura. “Nonostante l’avvento delle compagnie on line e la moltiplicazione dei canali di distribuzione assicurativa, l’esperienza insegna – ha affermato il presidente Vincenzo Cirasola nel suo intervento – che i clienti si informano utilizzando nuovi strumenti, ma si affidano alla competenza e all’esperienza degli agenti di assicurazione che restano figure centrali e insostituibili”.”La professione si sta evolvendo e di certo gli agenti dovranno evolversi allo stesso modo interpretando il proprio ruolo da protagonisti”, ha continuato Cirasola. Massimo Congiu, past president, ha ribadito quindi che “l’agente assicurativo ha il compito di riaffermare il proprio ruolo sociale. Esistono 9 milioni di italiani che assistono i propri parenti e si sostituiscono allo Stato. Un quarto di questi cittadini ha perso addirittura il posto di lavoro. La consulenza di un professionista vicino ai clienti e in grado di comprenderli sarà la soluzione di un nuovo welfare pubblico-privato”. L’evento è poi proseguito con gli interventi di alcuni esperti esperti che hanno illustrato lo scenario attuale dell’intermediazione assicurativa alla luce dell’introduzione del divieto di esclusiva e delle collaborazioni tra intermediari e le implicazioni delle novità normative in tema di riciclaggio e di privacy e trattamento dei dati personali di prossimo recepimento. “Sono molto soddisfatto della giornata intensa e della viva partecipazione. Anapa on tour – ha concluso Cirasola – è un format che funziona, apprezzato da tutti, iscritti e non, per la qualità degli interventi e dei relatori. Continua a rappresentare un’ottima occasione di confronto e di aggiornamento sui temi che riguardano la nostra professione”.

Leggi qui l’articolo…